libri

Alcuni spunti di lettura sul tema MAV e non solo. Una porta che si apre nell’intimo della malattia di chi l’ha vissuta e in qualche modo superata. Buona lettura

Tiziana Gay – Le mie Orme Verso la Vita

Questo libro ci porta la testimonianza di Tiziana e della sua esperienza con la MAV: dal coma alla vita. Il libro, è una finestra che Tiziana ha lasciato si aprisse su di lei: dalla vita quotidiana fatta di oggetti, natura e persone al suo più profondo, personale e allegro approccio alla sofferenza, all’amicizia, all’amore, alla sua fede, alla speranza; insomma, lo spaccato del suo animo e della sua vita quotidiana che ha avuto a che fare con qualcosa di inaspettato e doloroso. Una battaglia vinta comunque con la Gioia, l’amore e la condivisione.

Questo è un dono prezioso: Grazie Tiziana!

 

 

 

 

 

Dr. Jill Bolte Taylor – My Stroke of InsightMyStrokeofInsight

My Stroke of Insight (La versione italiana edita da Mondadori ha come titolo: ‘La scoperta Del Giardino della Mente’ )  è un libro dell’autrice americana Dott. Jill Bolte Taylor. Racconta la sua esperienza di MAV nel suo emisfero sinistro che gli ha provocato un’emorragia cerebrale, in seguito recuperata. La dottoressa Jill Bolte Taylor, neuro anatomista e scienziato del cervello, ha dato la sua visione di ciò che gli è accaduto nei momenti dell’emorragia e, in particolare, descrive nel dettaglio, le diverse funzioni dei due emisferi cerebrali. Emozionanti anche i video presenti su youtube delle sue presentazioni tramite il TED (TED è un’organizzazione no-profit americana dedicata alla diffusione di idee e valori).

 

 

 

 

 

 

inviaggioversolavitaViviana Valenti – In viaggio verso la vita.

La storia di una ragazza con un problema di MAV e la sua visione del mondo che l’ha circondata prima e dopo l’operazione. Un percorso narrato, dolce, dei suoi momenti più difficili e di condivisione.

 

 

 

 

 

 

 

conunbuconelcuore

Sasha Perugini – Con Un Buco nel Cuore

Paure ed ansie di un caso di operazione al cuore. Crudo e vero. Cronaca di un improvviso e tormentato inizio verso un meditativo e profondo post intervento. Un bel piacere leggerlo.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *