Da Eleonora Novembre 2010 (Per Fabio)

Ciao,
due anni fa mi è stata dianosticata una mav popio nell’ospedale dove sei sato ricoverato, il S. Matteo di Pavia .
Il 16 ottobre del 2008 mi è vnuta un’emorraia mentre mi trovava a Pavia su un pullman dopo una lezione univerisitaria.Prima dall’ora solo dei mal di testa  che mi hanno
raccontato che avevo anche da piccola che poi si sono rivelat delle piccol emorragie.
Il dott. Locatelli e Silvani che io dico sempre mi hanno salvato la vita, hanno deciso di non operarmi subito ma di attendere che si riassorbisse l’ematoma.
dopo quattro mesi ho fatto una risonanza e poi una angiografia che hanno rivelato che avevo ancora dei capillari malformati e che occoreva intervenie.
Cosi’ il dott Locatelli ha deciso di operarmi . La malformazione era nella zona parieto-occipitale sinistra e quindi c’era il peicolo che si andasse a lesionare
il nervo ottico e che quindi il mio campo visivo si restringesse.
Fortunatamente l’intervento è andato bene e infatti ti posso scivere. Il tuo caso è diverso dal mio e posso darti solo il consiglio di trova
re un dottore CHE TI DIA FIDUCIA  e affidarti a lui. Io mi sono fidata del dott Locatelli e del dott Silvani e te li posso consigliare non
solo  prche’ sono eccellenti dottori ma perche’ sono umani!!!! Persone gentili…
Ti faccio il mio in bocca al lupo e spero che ti possa servire la mia storia!! Ogni tanto mi chiedo perche’ mi sia successo e penso che te lo chiedi acje
tu . Non c’e’ un perche’ ma guarda tutte le persone che ti sono vicine e capirai che non puoi mollare per loro.

eleonora
eleonora.miragoli@tiscali.it

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *