Da Andrea – Novembre 2017

Salve, mi chiamo Andrea e  ho trovato quest’ email sul sito supporto MAV.

Sono un ragazzo di 18 anni colpito da questa malformazione.

Il giorno 15 giugno di quest’anno alla sera, ero fuori al parco con i miei amici e improvvisamente mi venne un mal di testa, subito non ci ho dato peso, ma poco dopo il giramento peggiorò sempre di più fino a perdere la parola, non riuscivo più a parlare e ad muovere la parte destra del corpo.

I miei amici mi portarono a casa,  i miei genitori chiamarono un ambulanza  e da quel momento non ricordo più nulla perché  sono andato in coma,  mi sono risvegliato  all’ ospedale a Parma(sono di Piacenza) dopo una settimana circa mi sveglio,  ma non mi ricordo quasi nulla del coma.

Il 4 luglio inizio subito la fiseoterapia.

mi hanno sempre detto che ci sarebbe voluto tempo per riprendere i movimenti  ma subito dopo qualche giorno magicamente la gamba parte,  erano dei minimi movimenti, ma in un mese emmezzo più o meno mi rimetto in piedi,  anche se zoppico tutt’ora.

E anche il braccio dopo un mese riprende il movimento(anche se lo sento pesante) il gomito il polso sono ripartiti e la chiusura della mano c’è,  però non riesco ad aprirla. 

Mi piacerebbe tanto tornare come prima, ma so che è una cosa impossibile, ho tanta paura,  non voglio rimanere così per tutta la vita,  ogni sera spero sempre che al mattino quando mi sveglio, sono di nuovo come prima, ma so che è impossibile.

So solo che ho 18 e pensare che devo stare così per tutta la vita mi fa piangere

Spero in un miracolo davvero.

Andrea

Potrebbero interessarti anche...

9 Risposte

  1. Giusy Grande ha detto:

    Ciao Andrea, forse è un po troppo tardi risponderti ora però ho letto tante storie di persone che hanno avuto la MAV però grandi e nessuno si avvicinava alla mia età. Ho letto la tua storia e mi sono sentita un pò più vicina dato che io ho quasi 16 anni ed ho avuto un emorragia cerebrale al cervelletto dovuta da MAV a Febbraio del 2016. Io dopo l’intervento ho avuto una paresi facciale (lato sinistro) e paresi sul lato sinistro del corpo (gamba, braccia ecc..) e varii problemi che non sto ad elencare. Come te anche io dopo questo problema che mi è successo mi è cascato il mondo addosso perché tutt’ora ho paura di rimanere così per tutta la vita…avendo ancora solo 16 anni con tutta la vita d’avanti.
    Se vuoi sfogarti o semplicemente parlare io ci sono, aspetto una tua risposta così abbiamo modo di contattarci tramite email
    Ciao.

    P.s. Se c’è qualcuno/a che vuole sapere di più sul mio problema o qualcuno/a che vuole consigli mi può scrivere e sarò subito a vostra disposizione.

  2. Tina ha detto:

    Non trovo la tua mail non capisco

  3. Enzo ha detto:

    Anche io ho una Mav di 2 cm ed ho avuto un danno neurologico parte destra del corno ma lieve,i medico mi hanno consigliato di fare un intervento semicircolare o tenere sotto controllo tramite risonanza o agiografia.
    Ma io ho paura non x l’ intervento ma del seguito. Attualmente vedo delle macchie davanti agli occhi mal di testa improvvisi e a volte non riesco a parlare e i muscoli si muovono da soli . SONO PREOCCUPATO NON SO CHE FARE ED HO 46 ANNI .Qualche medico sa consigliarmi?

  4. Tina Salviato ha detto:

    Ciao Andrea ti do del tu perchè data la tua età potresti essere mio nipote io ho 64 anni mi chiamo Tina,sono stata operata di una MAV a febbraio 2017 vorrei poterti parlare.Ti invio la mia mail per poter poi scambiarci un contatto telefonico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *